Alberto Sordi

Alberto Sordi

Location: Italy

Alberto Sordi (Alexander 777)
La Spezia 28 / 08 / 1959.
Via Dalmazia, 5
19124 La Spezia
Italy
mobile: +39 3385387141
e-mail: alberto7z@yahoo.it
http:// www.saatchiart.com/Alexander777
http://www.guzzardi.it/arte/archiviomailart/artistimailart/sordi.html
http://www.guzzardi.it/arte/sordimuseo.html

http://www.teknemedia.net/pagine-gialle/artisti/alberto_sordi/dettaglio-mostra/17276.html
http://www.artinworld.com/ElencoArtisti.aspx?&cat=000003&qry=alberto%20sordi
http://bluezeppelin.com/gallery/alexander777
http://www.dnheart.com/it/art/alberto-sordi/
Presentation:
My artistic career began in the '80s with drawings and surrealist paintings, in this period the first I create collages on paper and cardboard, compose books with the technique of cut-up and experiment with automatic writing.
My research is based on the principle of Kaos and now takes the form of mixed media visionary collages, obtained by the union of images, gear, relics of mechanisms and found objects, glued on wood or canvas, in which I describe the social alienation and spirit of our age.

They wrote to me:
Vittore Baroni, Mara Borzone, Lucio Caracciolo, Mauro Carrera, Luciana Cataldo, Sergio Cena, Sondra Coggio, Olivia Cozzani, Valerio Cremolini, Grazia De Palma, Franco Del Moro, Gianni Donaudi, Giorgio Falossi, Enrico Formica, Raffaella Fontanarossa, Francesca Giovanelli, John Held Jr, Young Jay Lee, Fabrizio Legger, Neros, Giovanna Riu, Anna Soricaro, Rosaria Talbi, Stefano Valente.
The most important exhibitions:
Solo Exhibitions:
- 1996:

“La Gaia Scienza”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.

- 1999:

“Gli Sponsor della Verità”, Arthena, Pozzuolo di Lerici (SP).

- 2003:

“Collages”, Foyer Centro Salvador Allende, La Spezia.

“Assembramenti Polimaterici Visionari”, Artisticheria, Firenze.

-2009:

“Wonderland”, New Copy Center, La Spezia.

“Borderline”, Vicolo Intherno, La Spezia.

-2011:

“Global Twilight”, Vicolo Intherno, La Spezia.

-2013:

Personale, Famous Club, La Spezia.

“2 Epoche”, Associazione B 52/Cut-Up Edizioni, La Spezia.

-2016:

“Spaesamento”, Antico Lavatoio, Sarzana, La Spezia.

Il Dragoncello, Sarzana, La Spezia.

“Utopie e Ucronie”, presentazione di Mara Borzone ed Enrico Formica, Art Café, La Spezia.

“Para Dada”, a cura di Associazione B-52/ Cut-Up Edizioni, presentazione di Enrico Formica e Fabio Nardini,

Equilibrio,

Libreria Ricci, La Spezia.
-2018:

“Shocking Universes”, a cura di Serena Stefani, Spazio Espositivo La Fabbrica, Santo Stefano, La Spezia.
Group Exhibitions:
-1994:
“Juvenilia 1994 – Installazioni”, Centro Allende, La Spezia.
-1995:
“ Juvenilia 1995 – Arte in Scatola”, Centro Allende, La Spezia.

-1996:

“Prodotto Garantito”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.

“Children’s Corner”, Scuola Elementare Statale “Giovanni Daneo”, Genova.

“Libretto Digitale”, Condell Room, Melbourne Town Hall, Australia.

-1997:

“prod8 garantito - involucri d’arte”, Museo Nuova Era, Bari.

“L’Enigma del Tempo”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.

Museo Nuova Era, Bari.

“Libretto Digitale”, Biblioteca Nazionale Centrale - Tribuna Dantesca, Firenze.

“Questione di Etichette”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.

-1998:

“Al fuoco, al fuoco!”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.

Museo Nuova Era, Bari.

“Prodotto Garantito - Arte in Scatola”, Studio Gennai, Pisa.

“Questione di Etichette”, Studio Gennai, Pisa.

“Arte In/Forma”, Scuola Elementare Statale “Giovanni Daneo”, Genova.

“Reliquiario”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.

“Pyramidenausstellung”, a cura di Jorg Seifert, Kunstkeller, Annaberg-Buchholz, Germania.

-1999:

“Al fuoco, al fuoco!”, Studio Gennai, Pisa.

Collettiva Arthena, Pozzuolo di Lerici (SP).

“Reliquiario”, Museo Nuova Era, Bari.

“ArTchiviare”, Centro Allende, La Spezia.

“Reliquiario”, Studio Gennai, Pisa.

Centro per le Materie e le Forme Inconsapevoli Museattivo Claudio Costa, Genova Quarto.

“Una cornice senza quadro”, Arthena, Pozzuolo di Lerici (SP).

- 2000:

“ArTchiviare”, Limonaia di Palazzo Ruschi, Pisa.

“La Chiave del Duemila”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.

Museo Nuova Era, Bari.

Contaminazione, Genova.

Lavatoio Contumaciale, Roma.

Studio Gennai, Pisa.

Studio Via Provinciale, Biella.

Olimpalus, Latina.

Museo Civico, Praia a Mare, Cosenza.

“Attaccar Bottone”, Libreria Palomar, a cura del Museo Nuova Era, Bari.

“Il Gioiello Povero”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.

Libreria Palomar, a cura del Museo Nuova Era, Bari.

“Vanitas Vanitatum”, Arthena, Pozzuolo di Lerici (SP).

“Happy Birthday Johannes”, Gutemberg Pavillon, Mainz, Germania.

“Tondo Italiano - Italialainen Ympyra”, Kaupunginkirjaston Galleria, Viitasaari, Finlandia.

“Mostra di Natale”, Antonio Battaglia Arte Contemporanea, Milano.

- 2001:

“Esercizi di Stile”, Palazzina delle Arti “ Lucio Rosaia”, La Spezia.

Museo d’Arte Moderna e dell’Informazione, Senigallia (AN).

Viitasaaren kirjaston galleria, Viitasaari, Finlandia.

Aanekosken kirjaston Hoikkassali, Aanekoski, Finlandia.

Collettiva Galerie Bertrand Kass, Innsbruck, Austria.

“Tondo Italiano - Italialainen Ympyra”, Saarijarven Museo, Finlandia.

Galleria Himmeli, Karstula, Finlandia.

Lapinlahden taidemuseossa, Lapinlahti, Finlandia.

“Metamorphosis”, Arthena, Pozzuolo di Lerici (SP).

“Mi-Art”, stand Galleria Antonio Battaglia - Spazio Giacobbe, Fiera Milano City, Milano.

“Leporello”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.

“Ovale d’Autore”, a cura dell’Associazione Culturale ArteeLibertà, Il Loggiato, Sarzana (SP).
“UNI/vers”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.
Finalista Premio Nazionale “Un Messaggio in Bottiglia”- Sezione Arti Visive e Grafiche, Teatro Anfitrione, Roma.
Collettiva Theatre des Capucins, a cura di Antonio Battaglia e Bertrand Kass, Città di Lussemburgo.

“Nella Nuova Fattoria”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.
Studio Gennai, Pisa.

“Jeju International Mail Art Show 2001- Peace Island”, Jeju Folk Tourism Town, Jeju City, Corea del Sud.

“Ambiente”, Galleria Credito Valtellinese - Palazzo Sertoli, Sondrio.

-2002:

“Tondo Italiano - Italialainen Ympyra”, Nelimarkka Museo, Alajarvi, Finlandia.

“Esercizi di stile“, GHL, Middelburg, Olanda.

Museo Nuova Era, Bari.

Famagusta Gate Cultural Center, Nicosia, Cipro.

Istituto Italiano di Cultura, Toronto, Canada.

“XXVIII Salon des Antiquaires, de la Brocante et de l’Art Contemporaine”, stand Snak-y & Friends Gallery & Club,

Foires Internationales Luxembourg - Kirchberg, Città di Lussemburgo.

“LiberAzione”(Libri d’Artista), a cura di Marisa Cortese, La Fabbrica, Villadossola.

Biblioteca Civica, Verbania.

Librerie Centro Storico, Verbania.

Villa Bernocchi, Premeno.

Villa Giulia, Verbania Pallanza.

“Nella Nuova Fattoria”, Museo Nuova Era, Bari.

“Operazione Controguerra”, a cura di Leo Strozzieri, Palazzetto dei Nobili, L’Aquila.

“Nel Nome di Eros”, Arthena, Pozzuolo di Lerici (SP).

“Torano 2002”, Torano (MS).

“Sport e Divertimenti”, a cura Circolo Culturale Il Gabbiano, Parco Pieve S. Venerio, La Spezia.

“Artheniana 2002 - Risveglio” (Installazioni), Tellaro di Lerici (SP).

“Altre Voci Altri Sensi”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.

“Boxart”, Parcheggio San Giorgio, La Spezia.

“VII Rassegna Arte Contemporanea”, Satura, Genova.

-2003:

“Rosa Rosae”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.

Studio Gennai, Pisa.

“Essere e Apparire”, Arthena, Pozzuolo di Lerici (SP).

Fortezza di Sarzanello, Sarzana (SP).

“La Contessa di Castiglione”, Foyer Centro Allende, La Spezia.

“Artheniana 2003 – Anthropos“ Tellaro di Lerici (SP).

“Liber/Azione 2”, a cura di Marisa Cortese, Villa Giulia, Verbania Pallanza.

“Nuovi Preludi Wagneriani”, Foyer Centro Allende, La Spezia.

“Kyoto Biennale”, a cura di Shozo Shimamoto, Kyoto, Giappone.

“Da cosa nasce cosa”, Atrio Palazzo Comunale, Sarzana (SP).

“Frankenstein è vivo”, a cura de I Prototipo, Castello di S. Terenzo, Lerici (SP).

“Riciclarte”, Centro Giovanile Dialma Ruggero, La Spezia.

-2004:

“Man Gallery-Serbia”, nezavisna umetnicka asocijacija izba, Novi Sad, Serbia.

“Arte in Ostaggio”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.

“Fighting Back”, a cura di Amnesty International Group 78, Moto Azabu Gallery, Tokyo, Giappone.

”London Biennale-Mail Art allo Specchio”, a cura di Ruggero Maggi, Londra, U.K.

“Precipitations”, a cura di Adam Nankervis”, Gallery Being, New York, U.S.A.

Kufa Gallery, Londra, U.K.

Museo MAN, Liverpool, U.K.

“T-Deus”, a cura di Tamara Lai, Chapelle St.Roch, Liegi, Belgio.

Guestfile of Files 04, San Paolo, Brasile.

New Forms Festival, New Forms Media Society, Vancouver, Canada.

Cinema ZED, Lovanio, Belgio.

3rd Gangart Awards 2004, Strawberry Hills, Australia.

Dexia Art Center, Bruxelles, Belgio.

“Dove va l’Arte?”, Spazio 92, Milano.

“draw_drawing”, a cura di Giacomo Picca, Gallery 32, Londra, U.K.

“6th International Multimedial Art Festival & The Future of Performance Art Exhibition”,

Multimedial Art Studio, Odzaci, Serbia.

“Il Libretto Digitale”, Foyer Centro Allende, La Spezia.

“Gastronomica”, Arthena, Pozzuolo di Lerici (SP).

“Libertad Para America Latina”, Museo de Arte Angel Maria De Rosa, Junin, Buenos Aires, Argentina.

“Lerici Arte Festival 2004-L’Ottavo Vizio Capitale”, a cura de I Prototipo, Arthena, Pozzuolo di Lerici (SP).

“How Beautiful We Are”, a cura di Tamara Lai, International Media Project.

“Earthquacke-Terremoto”, a cura di Roberto Scala, Open Space, Massa Lubrense, Napoli.

“Submarine”, Centro Allende, La Spezia.

-2005:

“Natura Morta Oggi”, Foyer Centro Allende, La Spezia.

“Sacrifice”, a cura di Tamara Lai, MAMAC (Musee d’Art Moderne et d’Art Contemporain) , Liegi, Belgio.

“Libretto Digitale-Omaggio a Mauro Manfredi”, Galleria di Palazzo del Carmine, Caltanissetta.

”Emergenze 3”, a cura di Enrico Formica, Castè, Ponzano Superiore, Vernazza (SP).

“Submarine”, Pieve Romanica di Santa Maria, Vezzano Ligure Inferiore (SP).

“Esercizi di Stile”, Pieve Romanica di Santa Maria, Vezzano Ligure Inferiore (SP).

“Horror Vacui”, Arthena, Pozzuolo di Lerici (SP).

“IV Centenario de Don Quijote de la Mancha”, Colegio Gerardo Martinez, Socuellamos (Ciudad Real), Spagna.

“Marco Polo, il Viaggio”, a cura di Stefano Momentè, Circolo Artistico di Jesolo (Venezia).

“Panafest 2005”, Centre for National Culture, Accra, Ghana.

“ArtesotterraneA n. 0 – Il Mare”, Tunnel di Manarola (SP).

“La Pace ha colore?”, a cura di Anna Boschi, Galleria d’Arte Contemporanea, Castel S. Pietro Terme (BO).

“L’Occhio vuole la sua parte”, Foyer Centro Allende, La Spezia.

“Fiat Voluptas Tua”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.

“Todos somos Juarez”, Galeria Puerta del Viento, Sur Alto, Durango, Messico.

-2006:

“Fiat Voluptas Tua”, Studio Gennai, Pisa.

“The Lisa game”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.

Torre del Castello, Ameglia (SP).

“Leaves of Art”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.

“Le arti oltre il dire – Indicibile Ineffabile”, XXIII Biennale di Poesia di Alessandria, Alessandria.

“La Terre Sacrifiée”, a cura di Tamara Lai, 5e Biennale de la Photo et des Arts Visuels de Liege,

MAMAC, Liegi, Belgio.

VIII Salon Internacional De Arte Digital, Centro Cultural

Pablo de la Torriente Brau, La Havana, Cuba.

“R_EVOLUTION 1956-2006”, 1st International SpanishFlu Mail Art Biennial, Miskoic, Ungheria.

“Knights”, New Copy Center, La Spezia.

“1st International Alternative Art – Freedom and Justice”, National Museum, Accra, Ghana.

“Ambasciata di Venezia – Embassy of Venezia”, Garage N.3 Gallery, Venezia Mestre.

“One Image Portrait-Il Ritratto nei tempi che corrono”, Fortezza di Girifalco, Cortona (Arezzo).

“ArtesotterraneA n.01- La Valigia”, Tunnel di Manarola (SP).

“Italian Arcadian”, The Stables Gallery, Londra, U.K.

“draw_drawing 2”, a cura di Giacomo Picca, The Foundry Gallery, Londra, U.K.

“Insulae”, Centro Allende, La Spezia.

“Giocare al Francobollo”, Foyer Centro Allende, La Spezia.

“Armonie e Disarmonie”, Chiesa di S. Francesco, Corato, Bari.

-2007:

“Dietro San Lorenzo – tra la chiesa e il cielo”, a cura di Impo(s)ted Art, Varigotti (Savona).

“The Heretics: Cathars & Prof. Bad Trip”, New Copy Center, La Spezia.

“Parastamp (Four Decades of Artistamps, from Fluxus to the Internet)”, Museum of Fine Arts, Budapest, Ungheria.

”5th Sea Festival in Velika”, Velika, Grecia.

”ArtesotterraneA 2007- Conserve”, Tunnel di Manarola (SP).

“Da Hollywood a Cinecittà”, New Copy Center, La Spezia.

“Buon Natale”, a cura di Jorge Restrepo, Centro Culturale Spagnolo, Tegucigalpa, Honduras.

-2008:

“Elogio della Bugia”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.

Sakros Arte Contemporanea, Carrara (MS).

Collettiva Coop Centro Luna, Sarzana (SP).

“Metamorfosi del Libro - Minibooks”, Palazzina delle Arti “Lucio Rosaia”, La Spezia.

“CreativaMente”, Pinacoteca Civica, Palazzo Gavotti, Savona.

“My World”, SIDAC Studio, Leiden, Olanda.

“Luoghi dell’Utopia”, a cura di Vittore Baroni, Villa Borbone, Viareggio (LU).

“Typewriter”, a cura di Claudio Grandinetti, Collegio Chiesa di Sant’Adriano, San Demetrio Corone (CS).

“Futurenergie”, Villa Maria, Quiliano, Savona.

“6ta Bienal Internacional de Ex-Libris Homenaje al Arcoiris”, Zacatecas, Messico.

“Schegge d’Arte per una Realtà Non Ordinaria”, Spazio Espositivo Barrique, Dolegna del Collio,

Loc.Scriò, Gorizia.

“10° Art International Zurich”, stand Gallery Hari, Kongresshaus, Zurigo, Svizzera.

“Vasi Comunicanti“, parte integrante della Tesi di laurea di Andrea Piccinno, relatrice Prof. Donatella

Stammer, Accademia di Belle Arti, Lecce.

“Comoedia Picta”, a cura di Silvia Garzonotti, FabianoArte, Fabiano Alto, La Spezia.

“Feliz Navidad…”, a cura di Jorge Restrepo, Centro Cultural Metropolitano, Guatemala.

-2009:

“The Dream – Il Sogno”, New Copy Center, La Spezia.

“En Route“, Foyer Centro Salvador Allende, La Spezia.

Gallery Jay, Seul, Corea del Sud.

“Il Libro Cuore”, Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia.

“100 Originali per Cartabianca”, Museo della Carale Accattino, Ivrea.

“Book Art Libro d’Artista Libro per Navigare – Sfogliare - Fare Arte”, Artestudio Morandi,

Pontenossa, Bergamo.

“ On CDOs and Double Clubs“, August Gallery, London, U.K.

“Resistenze”, Teatro Bajazzo, Imperia Porto Maurizio.

“Metamorfosi del Libro - Minibooks”, Foyer der Stadtbibliothek, Bayreuth, Germania.

“The Wall - Il Muro”, Satura, Genova.

“Probabili Indizi”, Satura, Genova.

“Fax For Peace Fax For Tolerance, con l’adesione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano,

Istituto d’Istruzione Superiore di Spilimbergo (Pordenone).

“Avanzi”, Urban Center, La Spezia.

-2010:

“Artisti in Bicicletta”, Foyer Centro Allende, La Spezia.

Villa Groppallo, Vado Ligure, Savona.

“Metamorfosi del Libro - Il Libro della Natura”, Palazzina delle Arti “ Lucio Rosaia”, La Spezia.

“5° SOAF (Seoul Open Art Fair)”, stand Na Gallery, COEX Convention Hall, Seul, Corea del Sud.

“The Wall - Il Muro”, Mikalojus Konstantinas Ciurlionis National Art Museum, Kaunas, Lituania.

“Avanzi”, Maffei Arte Contemporanea, Viareggio (LU).

“Tokitama”, Bank Art Studio, Yokohama, Giappone.

“La Luna e i Falò”, Sakros, Carrara-Avenza.

-2011:

“Limbo 13”, a cura di Consuelo Giorgi, Crypt Gallery, Londra, U.K.

“Permanente/Permutante“, Museo della Carale Accattino, Ivrea.

“Terra”, III Edizione EnergiExpo, Comune di Sarzana (SP).

“30x30 ”, Galleria BrandiArte, La Spezia.

“Drawing Connections”, Siena Art Institute (Founded by Paul Getty III), Siena.

“La Luna e i Falò”, Marcantoni Arte Contemporanea, Pedaso (FM).

-2012:

“Omaggio a Federico Fellini”, Palazzo Ducale, Massa.

“Bergamo Arte”, stand Galleria BrandiArte, Fiera di Bergamo, Bergamo.

“Avanzi 2012”, C18 Atelier d’Arte, La Spezia.

“Arte Genova 2012”, stand Galleria BrandiArte, Fiera di Genova, Genova.

“KunStart 12”, stand Jay Gallery, Fiera Bolzano, Bolzano.

“La Luna e i Falò”, Il Gabbiano, La Spezia.

Studio Gennai, Pisa.

“La Scrittura Visuale in Italia dopo il 1973”, Museo della Carale Accattino, Ivrea.

“Ecce Artist”, a cura di Mariagrazia Benvenuti, Fabbrica Immagine, Roma.

“SCOPE Art Show”, Art Takes Miami: 1,001 Artists Project, stand See.Me, Miami, USA.

-2013:

Incontro-Presentazione dei miei lavori con gli Studenti della Prof.ssa Monica Michelotti, Accademia di Belle Arti

di Carrara, 21 gennaio.

“Gutai”, San Francisco Art Institute, Walter and Bean Galleries, S.Francisco, USA.

“Ut Pictura Poësis”, C18 Atelier d’Arte, La Spezia.

"Progetto Arca", Galleria PaRDes, Mirano (VE).

“BELong LAS PEZIA”, Piazza Verdi, La Spezia.

" Alles Was Recht Ist Die ZauberflÖte", Embassy Pavilion dentrofuoriBiennale evento parallelo - parallel event

insideoutsideBiennale, Venezia Mestre.

The Culture Wall , progetto di Domnall Starkie, Derry, Irlanda del Nord.

“Artist Fair La Spezia 2013”, SpeziaExpò, La Spezia.

“Bookmark”, Il Gabbiano Arte Contemporanea, La Spezia.

- 2014:

“Il Mito di Lord Byron”, 3D Gallery, Mestre, Venezia.

“ , Los Artistas del Barrio, Madrid, Spagna.

“Pollination”, Acrodacrolivres Centro Artistico e Letterario, , Tilly, Villers-la-Ville, Belgio.

“L'Impossibile sulla Terra non esiste”, a cura di InAsherah Art, SAMO, Torino.

“Mail Art Exchange Project”, Museo CAMEC La Spezia.

“Artistamps”, Galleria Il Gabbiano, La Spezia.

“Focus Latin America: Art is Our Last Hope”, Phoenix Art Museum, Orientation Room, USA.

“Per farsi un’idea“, Galleria Zerouno, Barletta.

“I Dream of…”, Incline Gallery , San Francisco, USA.

- 2015:

Collezione Alberto Sordi, mostra e conferenza, Liceo Artistico Statale Cardarelli, La Spezia.

“Mail Art Boxes / Scatole del Tempo”, a cura di Alessio Guano, Il Gabbiano Arte Contemporanea.

“The Eagle Has Landed”, a cura di Wojciech Różyński, galeria działań, Varsavia, Polonia.

“FluxWayBox”, dentrofuoribiennale-insideoutsidebiennale, Garage N.3, Mestre, Venezia.

"c'è OCCHIO e OCCHIO, Il Gabbiano Arte Contemporanea, La Spezia.

"Social Wall", CAMEC, La Spezia.

“Tongue of Angels”, KunstEtagenPankow Gallery, Berlino, Germania.

“Missing Link”, KunstRaum Ko, Berlino, Germania.

-2016:

“C’è occhio e occhio”, Museo Mandralisca, Cefalù.

“Mettiamoci la faccia § secondo – Artisti della città al museo”, CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea, La

Spezia.

“Sottobraccio”, a cura di Rossana Bucci e Oronzo Liuzzi, Museo della Città e del Territorio, Corato (BA).

-2017:

“The Eagle has landed: APOLLO 11 - next step”, Ausstellungszentrum Pyramide Berlin, Berlino, Germania.

“Il Futuro?...tra 100 anni”, Bara’s Pub, Delebio (SO)
Spazio d’Arte La dEriva, Colico (LC)
Artestudio, Ponte Nossa (BG).

“Generazioni 2” – Gli artisti della città a confronto, CAMeC, La Spezia.
“Prima Biennale di Arte Postale a Venezia”, Padiglione Tibet, Palazzo Zenobio, Venezia.
-2018:
“La Gabbia”, Il Gabbiano Arte Contemporanea, La Spezia
Studio Gennai Arte Contemporanea, Pisa.
“Marginali Attivi / 70 Ryosuke Cohen”, a cura di Sandro Bongiani, Spazio Ophen Virtual Art Gallery, Salerno.
“Arte a pezzi”, a cura di Enrico Formica, Spazio Espositivo LAS, La Spezia.
“Be-stià-rio”, San Lorenzo Arte, Poppi, Arezzo.
“Arcana Major”, a cura di Mario Manzoni Sala, Saronno.
-2019:
“Cravatta”, Studio Gennai, Pisa.
“Ernesto Terlizzi - Da Matera a Matera”, Azienda TEKLA, Località Ingegno, Sarno.
“IN Miniatura (Piccole soluzioni per grandi problemi), a cura di Vittore Baroni, Dada Boom, Viareggio (LU).
-2020:
“Oxygen!”, Expo Virtuale Gurubu Garage 77, a cura di Gabi Minedi, Roma.

Publications:
- Sulle Sponde del Vara, a cura di Paolo De Nevi, Centro Studi Val di Vara, 1988.
- Cronache Ellinseliane, Associazione Letteraria Ellin Selae, Cornate d’Adda (MI), marzo 1992.
- Rotonda Expo 92, a cura di Galleria Rotini, Comune di Livorno, 1992.
- Nel Vuoto Arioso del Mondo, Associazione Letteraria Ellin Selae, Cornate d’Adda (MI), maggio 1993.
- Il Dolce Rumore della Vita, Associazione Letteraria Ellin Selae, Cornate d’Adda (MI), maggio 1994.
- A cosa servono gli Angeli, Associazione Letteraria Ellin Selae, Cornate d’Adda (MI), maggio 1995.
- Ellin Selae-Raccolta illustrata di pensieri, tracce, armonie e disarmonie umane N° 30, Associazione Letteraria
Ellin Selae, Murazzano (CN), gennaio 1996.
- Mara Borzone, Spray Italy: La Spezia, Juliet n.82, April – May 1997.
- Ellin Selae-Raccolta illustrata di pensieri, tracce, armonie e disarmonie umane N° 40, Associazione Letteraria
Ellin Selae, Murazzano (CN), aprile 1998.
- Lucio Caracciolo, L’Espresso, 10 settembre1998.
- ArTchiviare, presentazione di Mara Borzone, Il Gabbiano, 1999.
- Mara Borzone, Artisti alla Spezia, Polis – Idee e Cultura nelle Città: La Spezia, Koiné, 1999.
- Happy Birthday Johannes, Kehrer Verlag Heidelberg, 2000.
- Leporello, presentazione di Mara Borzone, Il Gabbiano, 2001.
- Palazzina delle Arti – Le Mostre: Esercizi di Stile, a cura di Marzia Ratti, Silvana Editoriale, 2001.
- Jeju International Mail Art Show 2001- Peace Island, a cura di Young Jay Lee, Ki Ho Park, John Held Jr, Ryosuke

Cohen, Jeju Culture and Art Foundation, 2001.

- Ambiente, Fondazione Credito Valtellinese, Sondrio, 2001.

- REVUE de Magazin Fir Letzebuerg, nr. 39, 26 Sept. 2001.

- 28e Salon des Antiquaires de la Brocante et de l’Art Contemporain, Foires Internationales
Luxembourg – Kirchberg, Société Des Foires Internationales de Luxembourg, 2002.
- Alte®naTive creA©Tivity, Snak-y & Friends Gallery & Club, Padru, Sassari, 2002.
- Confronti Attuali dell’Immagine, Bertrand Kass Innsbruck – Antonio Battaglia Milano, 2002.
- Operazione Controguerra, Museo Internazionale di Mail Art, Comune de L’Aquila, a cura di Leo Strozzieri,
Artechiara-Pescara, 2002.
- Nella Nuova Fattoria, presentazione di Mara Borzone, Il Gabbiano, 2002.
- Altre Voci Altri Sensi, presentazione di Mara Borzone, Il Gabbiano, 2002.
- Torano Notte e Giorno – Il Paese degli Artisti, 4° Edizione, 26/7-16/8/2002, a cura di Artage, La Scuola di
Torano, Filippo Rolla.
- Rosa Rosae, presentazione di Mara Borzone, Il Gabbiano, 2003.
- Liber/Azione 2 - Mostra itinerante di Libri d’Artista sul binomio Arte e Cibo, a cura di Marisa Cortese,
Verbania, 2003.
- CibArte, a cura di Bruno Cassaglia, Comune di Quiliano, Fondazione “A. De Mari” Cassa di Risparmio di
Savona, 2003.
- AU Art Unidentified n.00161, Venezia Biennale - Kyoto Biennale 2003, editor Shozo Shimamoto,
December 2003.
- Fighting Back - Stop Violence Against Women, Amnesty International Japan, 2004.
- Arte in Ostaggio, presentazione di Mara Borzone, Il Gabbiano, 2004.
- IMAF 2004 – 6th International Multimedia Art Festival, Multimedial Art Studio, Odzaci, Serbia, 2004.

- Fiat Voluptas Tua, presentazione di Mara Borzone, Il Gabbiano, 2005.
- Emergenze 3, a cura di Enrico Formica, ARCI – Comitato della Spezia, 2005.

- La Pace ha colore?, a cura di Anna Boschi, Comune e Pro Loco di Castel San Pietro Terme, 2005.
- The Lisa Game, presentazione di Mara Borzone, Il Gabbiano, 2006.
- Knights, a cura di Alberto Sordi e Stefano Carloni, introduzione di Valerio Cremolini,
New Copy Center, La Spezia, 2006.
- Le arti oltre il dire – Indicibile Ineffabile (Corrispondenza d’Artista), XXIII Biennale di Poesia di Alessandria,
2006.
- Insulae, a cura di Marzia Ratti e Francesca Mariani, Istituzione per i Servizi Culturali Comune della Spezia,
2006.
- 1st International Alternative Art Exhibition, National Museum Accra – Ghana, 2006.
- Dietro San Lorenzo – tra la chiesa e il cielo, a cura di Impo(s)ted Art, 2007.
- The Heretics: Cathars & Prof. Bad Trip, a cura di Jena Filaccio, Alberto Sordi e Stefano Carloni,
New Copy Center, La Spezia, 2007.
- Parastamp (Four Decades of Artistamps, from Fluxus to the Internet), Museum of Fine Arts, Budapest,
Ungheria, 2007.
- Elogio della Bugia, presentazione di Mara Borzone, Il Gabbiano 2008.
- Minibooks: Metamorfosi del Libro, introduzione di Marzia Ratti, Biblioteca d’Arte La Spezia, 2008.
- La Biblioteca Utopica, a cura di Vittore Baroni, Near the Edge Editions, Viareggio, 2008.
- Da Hollywood a Cinecittà, a cura di Alberto Sordi e Stefano Carloni, New Copy Center, La Spezia, 2008.
- 10° Art International Zurich, BB International Fine Arts GmbH, Pfaffikon, Svizzera, 2008.
- Clemente Padin, La Forza della Mail Art, Libraria Padovana Editrice, 2009.
- Il Libro Cuore, presentazione di Mara Borzone, Il Gabbiano 2009.
- Il Sogno, a cura di Alberto Sordi e Stefano Carloni, introduzione di Fabrizio Legger,
New Copy Center, La Spezia, 2009.
- Citazione in “Tokyo-Ga”, a cura di Jean Blanchaert, Milano, 2009.
- Fax For Peace Fax For Tolerance, Istituto d’Istruzione Superiore di Spilimbergo, 2009.
- Metamorfosi del Libro: Il Libro della Natura, introduzione di Marzia Ratti, Biblioteca d’Arte La Spezia, 2010.
- Limbo 13, a cura di Consuelo Giorgi, Londra, 2011.
- Artisti di Poesia Visiva – la Luna e i Falò, introduzione di Mauro Carrera, Grafiche Fioroni di Casette d’Ete,
2011.
- kunStart 12 (biennial art fair for emerging contemporary art), FieraBolzano-MesseBozen, Tezzele by Esperia,
Bolzano, 2012.
- Ellin Selae-Raccolta illustrata di pensieri, tracce, armonie e disarmonie umane N° 106, Associazione
Letteraria Ellin Selae, Murazzano (CN), febbraio 2012.
- Citazione in “Cronistoria” a cura di Matteo Fiorino, Cosimo Cimino “Un bel gioco dura tanto”, Litoeuropa, La
Spezia, 2012.
- Art Takes Miami, Editor Jeffrey Aldrich, Signature Book Printing, 2012.
- Crescita e crisi della Poesia Visiva in Italia – Opere, persone, parole per i cent’anni di scrittura visuale in Italia
1912-2012, a cura di Adriano Accattino e Lorena Giuranna, Mimesis, 2013.
- Gutai, curated by John Held Jr. and Andrew McClintock, San Francisco Art Institute, Walter and Bean
Galleries, S.Francisco, USA, 2013.
- “Ut Pictura Poësis”, testo critico di Valerio P. Cremolini, impaginazione grafica di Silvia Garzonotti, 2013.
- “Progetto Arca – Una scelta per un mondo futuro”, Grafiche Turato, Rubano (PD), 2013.
- “Artist Fair La Spezia 2013”, BC Arte Eventi, Cafe Design, 2013.
- “L'Impossibile sulla Terra non esiste”, a cura di InAsherah Art, prefazione prof. Salvatore Fazia, contributi

sulle opere prof. Stefano Valente, Torino.

– Mail Art – progetto Arte Postale 2014-2015 “Vecchi libri nuove copertine”, Liceo artistico statale Cardarelli, La Spezia.
- “Catalogo soci IoArte 2018”.
- “500 anni di Leonardo”, Il Quadrato, Milano.


Portfolio:

Visionary works

Space is the Place “Space is the Place”

I used the slogan of the late African - American musician Sun - Ra as a title, a pseudonym that indicated his identification with the greatest Egyptian solar deity. Tired of living on our tormented planet, Sun - Ra showed us the way of sidereal spaces: Space is the Place (where to go and live).
In the scenario, usual and unusual celestial bodies begin to be connected to each other with roads of light, which can also be traveled by car. On the planet in the foreground we can recognize a home of the new cosmic pioneers (actually a B & B from Quebec, where I stayed) surrounded by the remains of a vanished civilization reminiscent of ancient Egypt, a wagon carrying a large meteorite, stuck on a dead track, astral explorers, the occupants of a buggy, pulled by a robot while trying to shoot a couple of local animals that seem to threaten them and old radio and television systems, from science fiction of the 50s. Among the galaxies, as well as various types of aircraft, an alien looking out at the keyhole, like from a balcony, winks at everything.

Gigantja “Gigantja”

The title originates from the name of the colossal megalithic complex of Gigantija, located on the Maltese island of Gozo.
Under the walls of an imposing archaic city, made up of nuraghes, Cathar bas-reliefs, Easter Island Moai, Arab and Swedish towers, amazers and titanic warriors roam. The symbolism used refers not only to the ancient Sardinian populations but also to a whole ancestral world, in which there were also giants' peoples, which includes Celts, labyrinth builders and inhabitants of the Korean island of Jeju, where we find nuraghi and statues of the Great Father (the Great Father) as in Sardinia.

Sleeping Beauty in the Urban Guerrilla “Sleeping Beauty in the Urban Guerrilla”

I reworked scenes from the riots of Rome several years ago, combining them with those of the assault on anti - Gelmini students by right - wing extremists and various riots carried out by Black - Block. The background is set on a montage of my photographs, taken in the center of Montreal, on which I have applied various words and phrases.
In the foreground, a slumbering girl, with a chip on her forehead, a parody of the third eye of the illuminati, wants to ignore the total chaos that surrounds her, which she disdains. A young man, who recalls "Er Pelliccia", is launching a fire extinguisher towards Sleeping Beauty, to wake her up from her disinterest but seems to only want to hit the agents, in riot gear, behind the woman. Like Superheroes for sale, most cops and troublemakers are marked with barcodes.
Everything happens under a sky littered with helicopters of the police, who intervened to quell the revolt.